Home Affiliations and Partnerships

Siamo in buona compagnia

Proprio come la LCIF aiuta i Lions ad aumentare i loro service, i nostri stimati partner e le nostre affiliazioni ci aiutano a realizzare opere ancora più grandi. Lavoriamo in modo strategico con alcune tra le principali organizzazioni mondiali per ampliare il nostro impatto e i nostri contributi. Questo ci consente di supportare meglio i nostri Lions perché possano servire un numero ancora maggiore di persone.

 

I nostri partner 

La LCIF collabora con ONLUS, organi amministrativi, organizzazioni non governative e aziende, attingendo così a un ampio bagaglio di risorse e conoscenza.

 

Anthem Foundation
La Fondazione Anthem ha offerto alla LCIF un generoso contributo di 250.000 dollari per avviare la iniziativa  Lions-Anthem Foundation Healthy Heroes per contribuire a migliorare la salute nelle comunità degli Stati Uniti. La partnership supporta anche i service curati dai Lions attraverso la partecipazione dei dipendenti della Anthem a vari progetti umanitari locali nell'ambito delle “Giornate del volontariato” in diverse città degli Stati Uniti. La partnership supporta anche la selezione di contributi annuali volti ad aiutare i Lions e le loro comunità a sensibilizzare sui temi della salute, del benessere e di uno stile di vita attivo. La LCIF assegna dei contributi locali ai club e ai distretti Lions che conducono programmi per la salute che comprendono iniziative che vanno dal supporto dei giovani per una crescita sana allo sviluppo di competenze nei soggetti disabili per una maggiore autonomia.
Bill & Melinda Gates Foundation
Per supportare il programma pilota dei Lions in quattro paesi pilota, la Fondazione Gates ha elargito un contributo di 400.000 dollari US a favore della LCIF. Quest'ultima a sua volta ha stanziato la somma di 300.000 dollari US e i Lions stanno conducendo e implementando i progetti. Al fine di supportare il programma pilota i Lions hanno preso parte all’iniziativa mondiale per la lotta al morbillo che ha contribuito a vaccinare 41 milioni di bambini. La Fondazione Bill e Melinda Gates ha anche finanziato il Fondo Integrativo della Gavi. La LCIF ha realizzato la sua promessa fatta nel 2013 per raccogliere 30 milioni di dollari US a favore dell’iniziativa contro il morbillo entro il 2017. Al termine dell’iniziativa, una somma di importo equivalente è stata donata a favore di questa causa dal Fondo Integrativo della Gavi.
The Carter Center
La LCIF ha elargito un contributo di oltre 40 milioni di dollari a favore del Carter Center e di 5 milioni a favore di altre ONLUS, per iniziative a favore della prevenzione dell’oncocercosi o “cecità fluviale” in America Latina e in Africa. Questa malattia sarà presto debellata in America Latina, mentre grandi progressi sono stati raggiunti in Etiopia, Nigeria e Uganda. La LCIF sta anche collaborando con il Carter Center per sconfiggere il tracoma in Etiopia, in Mali e in Niger.
Johnson & Johnson Vision
A partire dal 2002 la Johnson & Johnson ha fornito contributi per un totale di oltre 4 milioni di dollari per finanziare screening della vista nell’ambito del programma Sight First a favore di oltre 26 milioni di bambini asiatici. Il programma Sight for Kids comprende attività di sensibilizzazione, educazione alla salute degli occhi, screening della vista e consulenza per il ricevimento di cure adeguate. Le attività di controllo della vista sono coordinati dai Lions locali, dallo staff della Johnson & Johnson e da personale medico locale.
NoVo Foundation
Dal 2011 la Fondazione NoVo ha assegnato un totale di 850.000 dollari US per incrementare la diffusione e l’impatto di Lions Quest. Organizzazione leader nell’ambito di programmi di apprendimento socio-emotivo, la Fondazione NoVo ha supportato la crescita e la diffusione di Lions Quest. I fondi elargiti dalla Fondazione NoVo sono stati utilizzati per l’aggiornamento del programma formativo e per il lancio del programma nei maggiori distretti scolastici degli stati della West Virginia e del Texas. I dati raccolti da questi programmi sono stati utilizzati per migliorare l’efficienza di Lions Quest in tutto il mondo.
United Nations Office on Drugs and Crime
Dal 2014 la LCIF collabora con l'Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) a favore della diffusione di Lions Quest nell’Europa dell’Est e in America Centrale. Trattandosi di un programma per la prevenzione dell'uso delle droghe da svolgere nelle scuole, Lions Quest è in linea con le metodologie contenute negli Standard internazionali per la prevenzione delle droghe dell’UNODC. La LCIF ha stanziato oltre 700.000 dollari US per il lancio di Lions Quest in Serbia, Macedonia (FYROM), Montenegro, Bosnia-Erzegovina, Albania e Guatemala. L’UNODC ha stanziato una somma pressoché equivalente. Insieme, queste due organizzazioni hanno presentato i dati raccolti attraverso il progetto nel corso della Sessione Speciale dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sul problema della droga.
United States Drug Enforcement Administration
Nel 2018 la LCIF e l'Amministrazione statunitense per il controllo della droga (DEA) hanno stipulato un accordo per la partecipazione da parte della LCIF al programma DEA360 come partner nazionale. Il programma DEA360 individua le città e le regioni americane maggiormente colpite dall’epidemia dell’uso di oppioidi e offre una serie di servizi. Nell’ambito di questo programma la LCIF supporterà le città selezionate promuovendo Lions Quest nelle scuole e offrendo risorse e supporto tecnico ai soggetti coinvolti nelle aree della formazione, della salute pubblica e delle forze dell’ordine.
VSP Global® Eyes of Hope®
La LCIF e i Lions club sono partner nazionali di Eyes of Hope per la distribuzione di buoni VSP® Sight for Students® e VSP Mobile Eyes® che consentono a bambini e adulti bisognosi di accedere gratuitamente a esami oculistici e, se prescritti, di ricevere occhiali dai fornitori VSP. Grazie a questa partnership, i Lions club statunitensi e i loro partner locali garantiscono che i buoni VSP siano consegnati ai bisognosi di otto città degli Stati Uniti e aiutino a migliorarne la vista.
World Diabetes Foundation
Nel 2017, LCI e i leader della Fondazione Mondiale del Diabete (WDF) hanno sottoscritto un protocollo d’intesa relativo agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (da raggiungere entro il 2030). I partner intendono allineare le loro reti di contatti e collaborare a favore della sensibilizzazione alla Giornata Mondiale del Diabete (14 novembre), della prevenzione e della cura della malattia per rafforzarsi rispettivamente attraverso lo scambio di infrastrutture, partnership, reti di contatti, conoscenze e competenze. La partenership si rivolge anche al supporto di progetti sostenibili avviati in risposta ai bisogni presenti in determinati paesi a basso e medio reddito.
Special Olympics International
Il programma Opening Eyes di Special Olympics-Lions Clubs International è stato avviato nel 2001. Da allora sono stati effettuati degli screening della vista su oltre 400.000 atleti e sono stati forniti occhiali da vista a più di 175.000 atleti. A oggi la LCIF ha assegnato oltre 23 milioni di dollari US a favore delle iniziative condotte da Special Olympics come Opening Eyes, i forum per le famiglie sulla salute della vista e dell’udito, e gli sport inclusivi.
World Health Organization
La LCIF collabora con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per fornire un’azione e una direzione strategica al programma SightFirst. Inoltre, la LCIF collabora con l’OMS a favore del Progetto per l’eliminazione della cecità infantile prevenibile, iniziativa di livello mondiale che ha portato alla realizzazione di 54 centri oculistici Lions in 30 paesi di tutto il mondo, che offrono servizi per la prevenzione, la cura e la riabilitazione. A oggi hanno beneficiato di questa partnership 131 milioni di bambini. Le due organizzazioni hanno inoltre collaborato per sviluppare uno strumento per valutare la gestione della malattia e della retinopatia diabetica nei vari paesi e per stimare il livello di collaborazioni e sinergie tra le due aree della sanità interessate. 

 

 

Le nostre affiliazioni

Ci siamo affiliati ad organizzazioni e istituzioni esperte nei loro rispettivi campi. Insieme possiamo lavorare in modo ancora più efficiente a favore di obiettivi comuni.

 

Aruna Abhey Oswal Trust
La Fondazione Lions Clubs International (LCIF) è fiera di collaborare con il Fondo Fiduciario Aruna Abhey Oswal. La partnership prende il nome di Iniziativa umanitaria della Fondazione Lions Clubs International e del Fondo Fiduciario Aruna Abhey Oswal e supporta progetti umanitari nelle aree di vista, giovani, assistenza nei disastri e morbillo. Insieme ai fondi della LCIF, il Fondo Fiduciario Aruna Abhey Oswal offre donazioni a favore di partnership per vari progetti in tutto il mondo. Queste generose donazioni consentono alla LCIF di offrire la sua mano caritatevole a un numero ancora maggiore di persone e comunità bisognose.

I progetti attualmente in corso grazie a questa collaborazione comprendono:

  • L’ampliamento di una scuola elementare in Cambogia
  • La ristrutturazione di una scuola elementare in Myanmar
  • L’ampliamento di una scuola elementare in Togo
  • La costruzione di un centro per anziani presso il Chicago Lighthouse negli Stati Uniti
Collaborative for Academic, Social and Emotional Learning (CASEL)
Il Progetto Adolescenza Lions Quest (Skills for Adolescence) è stato inserito nella Guida della CASEL ai programmi efficienti per la crescita sociale ed emotiva - Edizione per la scuola media-superiore. La valutazione riconosce l'eccellenza del Lions Quest nelle tre aree individuate dalla CASEL come punti di partenza essenziali per la selezione dei programmi: eccellente formazione socio-emotiva, prova dell’efficacia ed eccellente formazione del personale coinvolto.
Community Anti-Drug Coalitions of America (CADCA)
Nel 2009 la LCIF ha avviato una partnership con la CADCA per rafforzare la collaborazione fra le "coalizioni" della comunità e i soci dei Lions club al fine di creare comunità più sicure, sane e libere dalla droga. Insieme, la LCIF e la CADCA sono impegnate a sviluppare strategie per ridurre l'uso di droghe e le conseguenze negative ad esso associate.
The Council for Education of People with Visual Impairment (ICEVI)
L'ICEVI è un'associazione mondiale di persone e organizzazioni che promuove l'accesso paritario a un'istruzione adeguata per tutti i bambini e i ragazzi con difficoltà visive, affinché possano sviluppare appieno le loro potenzialità. La LCIF è un membro dell’ICEVI.
Global Foodbanking Network (GFN)
La GFN supporta la più ampia rete non governativa dedicata alla lotta alla fame ed è l'unica rete del settore privato a operare su scala mondiale. La GFN promuove collaborazioni per la creazione e il sostegno di singoli banchi alimentari o di intere reti. Questo offre ai Lions locali l'opportunità di collaborare e utilizzare le risorse delle organizzazioni affiliate alla GFN.
InterAction
La LCIF è membro di InterAction, la più grande alleanza di organizzazioni non governative (ONG) con sede negli Stati Uniti, che conta oltre 190 membri operanti in tutti i paesi in via di sviluppo. Utilizzando la sua voce collettiva, InterAction cerca di influenzare le decisioni politiche su questioni relative all’assistenza e allo sviluppo a lungo termine, come: l’assistenza internazionale, l’ambiente, la condizione femminile, la salute, l’istruzione e l’agricoltura. La InterAction coordina i membri dell'alleanza, che sono in prima linea quando si tratta di rispondere alle crisi umanitarie e alle catastrofi che si verificano in tutto il mondo.
International Agency for the Prevention of Blindness (IAPB)
L'IAPB opera per eliminare le principali cause della cecità prevenibile e per la riabilitazione visiva degli ipovedenti, riunendo governi e agenzie non governative allo scopo di facilitare la pianificazione, lo sviluppo e l'implementazione di programmi nazionali sostenibili per la tutela della vista. La LCIF ha un rappresentante nel Consiglio Direttivo dell'IAPB (un trustee del suo Consiglio Fiduciario) ed è una delle oltre 148 organizzazioni membro.
National Alliance for Eye and Vision Research (NAEVR)
La NAEVR è un'organizzazione non profit affiliata dell'AEVR (Alliance for Eye and Vision Research) e svolge attività di patrocinio della coalizione. Obiettivo della NAEVR è ottenere le migliori cure oculistiche e oftalmiche per tutti i cittadini statunitensi tramite il patrocinio e la sensibilizzazione dell'opinione pubblica nei confronti della ricerca oculistica e oftalmica sponsorizzata da NIH (National Institutes of Health), NEI (National Eye Institute) e da altre istituzioni di ricerca federali. La LCIF è un'organizzazione membro della NAEVR.
Onchocerciasis Elimination Program for the Americas (OEPA)
La LCIF sostiene l'OEPA, un'iniziativa regionale volta a curare e fermare la trasmissione dell'oncocercosi, o cecità fluviale, in sei paesi delle Americhe in cui la malattia è endemica: Brasile, Colombia, Ecuador, Guatemala, Messico e Venezuela. Grazie all'educazione sanitaria e alla distribuzione di Mectizan®, non sono stati registrati nuovi casi di cecità attribuibili all'oncocercosi. La Colombia, l’Equador, il Guatemala e il Messico sono riusciti a debellare la cecità fluviale.
Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMHSA)
I programmi Lions Quest per le scuole medie inferiori e superiori, Skills for Adolescence e Skills for Action, sono elencati nel registro nazionale di programmi e pratiche basati sull’efficacia dimostrata, un servizio di SAMHSA. Lions Quest si segnala per qualità della ricerca e rapidità di diffusione.
The World Blind Union (WBU)
L’Unione Mondiale dei Ciechi (WBU) è un'organizzazione ombrello riconosciuta a livello internazionale che rappresenta gli interessi di circa 285 milioni di non vedenti e ipovedenti dei suoi 190 paesi membri. Come voce universale a livello globale, l’Unione Mondiale dei Ciechi riunisce importanti organizzazioni nazionali e internazionali di persone non vedenti e di coloro che forniscono loro assistenza. La LCIF è un membro dell’Unione Mondiale dei Ciechi
United Nations Global Compact (UNGC)
La UNGC e i Lions collaborano per promuovere la cooperazione tra i Lions club locali e la rete del Global Compact per sfruttare il potere delle imprese nelle sfide e nelle opportunità della globalizzazione. Tre sono i progetti pilota attualmente in corso in Sri Lanka, Brasile e Kenya finalizzati a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio dell'ONU.