Home Storie dei servizi umanitari Squadre Per I Giochi In Spiaggia In Brasile

Squadre Per I Giochi In Spiaggia In Brasile

LCIF Marketing Ottobre 15, 2017
São Paulo
Brazil

The best thing of this tournament was to see athletes of different levels of ability competing.

Se aveste fatto una passeggiata sulla costa sabbiosa del Brasile lo scorso novembre, avreste assistito ad una celebrazione. I giochi in spiaggia delle Olimpiadi Speciali, un nuovo modello di giochi che si tengono in riva al mare, si sono svolti sulla spiaggia di Santos, a San Paolo, la città più grande del Brasile. Insieme a 130 Lions e 30 Leo, oltre 320 atleti delle Olimpiadi Speciali hanno gareggiato per l’oro.

Celebrando sia le differenze che le somiglianze, i Giochi in spiaggia fanno parte del programma di Sport unificati delle Olimpiadi Speciali. Gli Sport unificati promuovono l’inclusione in tutto il mondo attraverso sport di squadra. Alle gare partecipano giocatori con e senza disabilità intellettuali. Giocando e gareggiando insieme, gli atleti provenienti da contesti e culture differenti iniziano a capirsi meglio l’un l’altro.

I Giochi in spiaggia sono iniziati con una splendida cerimonia di apertura. Le delegazioni hanno marciato, i rappresentanti delle Olimpiadi Speciali, dei Lions e le autorità locali hanno effettuato discorsi di grande impatto, e, ovviamente, gli atleti hanno corso con la torcia. I concorrenti e gli arbitri hanno poi giurato e la folla ha assistito a vivaci spettacoli di musica e cultura. Al centro di tutto sventolavano con orgoglio le bandiere di Special Olympics International e di Lions Clubs International (LCI).

In un arco di tre giorni, gli atleti hanno invaso la spiaggia, facendo gare di bocce, calcio da spiaggia, nuoto, beach volley e altri sport. I Lions e i Leo erano affiancati agli atleti delle Olimpiadi Speciali in ogni sport. Altri Leo servivano come volontari ai Giochi in spiaggia.

Aiutando gli atleti a mantenersi idratati, il Leo Pedro Almeida da Silva di Itanhaém Praia, in Brasile, si è divertito ad osservare gli orgogliosi atleti. “La cosa più bella di questo torneo è stato vedere gareggiare atleti di diversi livelli di abilità”, dice Almeida da Silva. “È stato fantastico vedere il loro orgoglio quando hanno ricevuto le medaglie”.

Creati dai Lions Kester Edwards e Christian Guiralt, membri del team di Special Olympics International, i Giochi in spiaggia svoltisi in Brasile sono stati un grande successo. Ora in fase di sviluppo in varie regioni del mondo, si prevede che i Giochi facciano parte di Missione: Inclusione". Un aspetto della collaborazione tra Special Olympics International e Lions Clubs International, Missione: Inclusione promuove l’inclusione attraverso gli sport e il service. Alcuni degli altri sport che potrebbero essere inclusi in futuri eventi sono il paddle, il kayak, la vela e il triathlon. Gli sport offerti dipenderanno dalla regione in cui si svolgono i Giochi in spiaggia. In alcuni casi, uno sport molto praticato in una data regione potrebbe essere adattato per la spiaggia.

Tenete gli occhi aperti per i futuri Giochi in spiaggia nella vostra area. LCI e Special Olympics International hanno una forte collaborazione che sta creando cambiamenti positivi per coloro che hanno disabilità intellettuali, e tale collaborazione si sta rafforzando sempre più.

 

Le più belle storie del mondo

Ogni mese la rivista LION pubblica delle storie emozionanti su come i Lions migliorano le condizioni di vita delle loro comunità e del mondo.

Leggi l’ultimo numero