Home Centro risorse SightFirst China Action

SightFirst China Action

    Nurse treating visually impaired patient

    Si stima che oltre il 20 percento delle persone che hanno perso la vista a causa della cataratta viva in Cina, dove ogni anno si verificano 400.000 nuovi casi. Una delle cause di questo continuo incremento è che numerosi ospedali nelle città e nelle province non possiedono reparti oculistici o non sono dotati di apparecchiature e di personale adeguatamente formato.

    Per soddisfare queste necessità impellenti, la LCIF ha collaborato con il Ministero della Sanità cinese e la Federazione Cinese Disabili per il progetto SightFirst China Action (SFCA). Il progetto è stato avviato ufficialmente a livello nazionale nel 1999, facendo seguito a precedenti contributi pilota. Da allora, la SFCA è impegnata nella prevenzione della cecità in Cina, il paese più popolato del mondo. Completata nel 2002 grazie a un contributo di 15,38 milioni di dollari US, la prima fase della SFCA ha supportato 2,1 milioni di operazioni chirurgiche alla cataratta e ha sviluppato unità chirurgiche oculistiche in 104 contee rurali che ne erano prive.

    La seconda fase della SFCA ha continuato il successo della prima iniziativa, occupandosi della prevenzione della cecità in Cina su larga scala. Ai 200 milioni USD stanziati dal governo cinese, SightFirst ha aggiunto un contributo di 15,5 milioni USD. Durante la seconda fase sono stati eseguiti circa 3 milioni di interventi alla cataratta e sono state potenziate le infrastrutture per le cure oculistiche, creando unità oculistiche secondarie negli ospedali di 200 regioni sottosviluppate, incluso il Tibet.

    La terza fase è stata avviata in concomitanza con la Giornata Mondiale della Vista Lions nell'ottobre 2011. Durante questo evento, a Shenzhen (Cina) sono stati annunciati i nuovi programmi che saranno portati avanti con la Federazione Cinese Disabili e il Ministero della Sanità cinese per migliorare i servizi per gli ipovedenti e avviare un programma per la lotta e l'eliminazione del tracoma in Cina entro il 2020. La LCIF sta fornendo fondi SightFirst per lo sviluppo di un modello di programma di formazione regionale e si è inizialmente impegnata per fornire 2,67 milioni USD per continuare ed espandere la SightFirst China Action.

    Come prima organizzazione di volontariato internazionale in Cina, Lions Clubs International è orgogliosa che questa collaborazione abbia realizzato uno dei programmi SightFirst della LCIF di più grande e maggior successo.